Elettronica: sistemi, materiali e lavoriElettronica: sistemi, materiali e lavori

Saldatrice Inverter: guida all'acquisto

Quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere al meglio la saldatrice inverter pi¨ adatta alle proprie esigenze? In questa breve guida all'acquisto le scopriremo tutte nel dettaglio.

Tipologia di processo
Le saldatrici lavorano in modalitÓ diverse, spesso sfruttando principi di funzionamento e tecnologie differenti tra loro. Non esiste per˛ una tipolige che svetta su tutte come la migliore, a seconda del tipo di utilizzo e del lavoro che dobbiamo fare sarÓ preferibile ricorrere ad un processo piuttosto che ad un altro. Il primo passo per una scelta oculata Ŕ proprio questo: individuare quale sia il tipo di lavoro da svolgere e quali sono i materiali su agiremo.

Amperaggio
La tipologia di lavoro da eseguire influenza in modo diretto anche la potenza che ci sarÓ necessario richiedere alla macchina. Ogni saldatrice pu˛ lavorare a livelli di potenza diversi, regolabili tramite la selezione dell'amperaggio, valore che oscilla solitamente tra i 10 e 250A.
Ogni macchina, comunque, Ŕ predisposta per funzionare su range diversi di Amperaggio, assicuratevi dunque che quella che avete scelta possa soddisfarvi al meglio anche da questo punto di vista.

Ciclo di lavoro
Le saldatrici inverter non possono lavorare continuativamente senza mai fermarsi. I cicli di lavoro servono proprio a scandire i tempi di operativitÓ della macchina.
Alla fine di ogni ciclo sarÓ necessario lasciar riposare lo strumento.
I cicli di lavoro vengono spesso indicati in percentuale, ad esempio una saldatrice che lavora a 140 A con un ciclo di lavoro del 60% dovrÓ riposare per 4 minuti dopo 6 minuti di uso continuativo.

Diametro e tipo di elettrodo
L'elettrodo stabilisce l'arco, ed Ŕ quella componente della saldatrice che, durante l'utilizzo, si fonde andando ad unirsi al materiale su cui si sta lavorando, cosý da creare la nostra saldatura. Gli elettrodi vengono venduti in varie misurazioni a seconda del loro diametro, ognuna delle quali si adatta in modo differente a vari tipi di lavoro.
╚ ovvio che una saldatrice dotata di grande compatibilitÓ con un'ampia gamma di elettrodi avrÓ un costo maggiore, ma consentirÓ di affrontare senza grossi problemi qualsiasi tipo di lavoro.